Rischio per la salute

Il radon costituisce un problema perché è a forma di gas che entro poco tempo (semiperiodo 3.82 giorni) decade in altre materie radioattive come il polonio, bismuto e piombo. I prodotti di decadimento si depositano su particelle del pulviscolo, i quali vengono aspirati e provocano danni nei polmoni aumentando il rischio di cancro polmonare. In Svizzera si associa ogni 10° caso di cancro polmonare al radon (cartina radon); il radon viene considerato al secondo posto dopo il fumo. Finora non si è ancora appurato che ruolo abbia l'inquinamento dell'aria.